Un Natale... Spiritoso

Ritrovo alle 16.00 in sede esplo ed è bello vedere la sezione quasi al completo! Anche perché, con le vacanze natalizie, non ci si vedrà per un bel po'. Dopo il benvenuto ci spostiamo in sede pio ed affrontiamo il tema del Natale attraverso due domande: "come le festeggia ognuno di noi?" e "Quale potrebbe essere la cosa peggiore che potrebbe accadere a Natale?". Rispondiamo alle domande scoprendo usanze diverse (fare il panpepato, la tombola, cantare, ....) e timori simili (perdere una persona, la solitudine, fare figure in famiglia, ...). Compare poi lo spirito del Natale Futuro e ci fa fare un piccolo giro dove scopriamo alcuni natali particolari: un ragazzo che si mangia tutti i cioccolatini dell' Avvento solo per fare merenda, una famiglia che brucia il pino di Natale per scaldarsi, una famiglia che vista la lista dei regali ricevuti (tranne uno) come fosse una lista della spesa e Babbo natale che chiama per avvisare che non sarebbe arrivato poiché bloccato nel traffico. Scriviamo su 2 candelabri le parole chiave dei nostri timori di Brutti-Natali e ci spostiamo al Liceo Diocesano. Chiudiamo la riflessione con l'augurio di ottenere dalle feste l'esatto contrario e citando San Giorgio: lui affrontò di petto le paure e riuscì nella sua impresa di battere il drago. Se quindi temiamo un Natale in solitudine, invitiamo le persone; se temiamo di perdere qualcuno, apprezziamolo finché c'è e così via...

Al Salone del Liceo troviamo anche le altre branche e una bella zuppa con pastina. Dopo cena scopriamo che le altre branche hanno affrontato il tema del Natale passato e quello del presente... E intuiamo che il tema della serata sarano i 3 spiriti di natale. I capi preparano il palco e inizia il teatro: ecco l'avaro Scrooge che incontra i 3 spiriti di Natale e capisce che può avere un Natale diverso!

La serata si chiude con la panettonata con i genitori e ricordando che... il Portogallo ci aspetta!

 

BUON NATALE E BUONE FESTE A TUTTI! AFFRONTIAMOLE CON IL GIUSTO SPIRITO:-)