Condividiamo... il Natale scout!

Il Natale scout è iniziato con tutte le branche divise in varie Chiese, noi pio eravamo a quella di Muzzano. Dopo delle riflessioni che improntavano a farci pensare al mondo alla sua grandezza e alla ripartizioni di vari beni e le conseguenze di essa siamo partiti verso la sede esplo imboccando un sentiero innevato. Su di esso abbiamo fatto altre 2 tappe: una per capire la differenza tra uno sconosciuto ed uno straniero, l'ultima per parlare del tema della condivisione e capire cosa abbiamo tutti in comune (per esempio anche con l'Uganda) e abbiamo scritto due parole significative per spiegare cosa si condivide su delle bocce: mondo e bisogni. 

Queste bocce sono state poi appese su una sottospecie di albero. Dopo aver fatto un'ulteriore riflessione a tre punti su speranza, carità e fede abbiamo decorato i quaderni portati per darli poi ai capi (+Colin) che andranno in Uganda, attaccandoci inoltre anche le nostre foto. Questi quaderni verranno in seguito donati all’istituto che aiutiamo. Siamo poi andati verso il salone parrocchiale per cenare tutti insieme con il minestrone preparato con le verdure che ognuno di noi

aveva portato ritirate in precedenza. Il tutto si è concluso con una panettonata con i genitori.

                          Chiara


Download
Circolare Natale Scout.pdf
Documento Adobe Acrobat 194.8 KB