AZIONE 72 ORE

Giovedì:

ritrovo alle 17.20 alla Chiesa della Trasfigurazione e da lì parte l'odissea verso Melide. Il traffico ci impedisce di arrivare per l'inizio ufficiale dell'Azione 72 ore: alle 18.11 siamo ancora nel furgone! Arrivati sul posto, scopriamo che la destinazione è la SwissMinature e troviamo Bussenghi che ci incoraggia nella nostra missione: 30'000 giovani in tutta la Svizzera sono all'opera durante queste 72 ore!

Ci godiamo la pasta offerta e ci spostiamo tra le miniature della Svizzera: uno spettacolo di sera! Sotto le piccole grandi montagne svizzere scopriamo la nostra missione: ci appoggiamo a Clean Up e puliamo tutta la città di Lugano.

Torniamo in sede esplo dove gli eroi che faranno tutte le 72 ore costruiscono un minicampo e trascorrono la prima -piovosa- notte.


Venerdì:

Alle 9.00 ci raggiungono in sede anche gli iscritti al programma diurno e prepariamo il materiale per il bivacco ed allestiamo il punto di raccolta rifiuti in Piazza Chiattone. Esponiamo dei cartelloni per pubblicizzare l'azione e chiediamo alla gente di portarci il cibo per pranzo... e qualcuno contribuisce! Facciamo un pic-nic al Bre e di seguito iniziamo la nostra opera di pulizia: Vedar, Pet, Bio e Scatulett! Troviamo ciucci, piatti, calze, DVD, ... Ci dividiamo in due gruppi e puliamo Cureggia e Bre-Aldesago. Alle 17.00 ci salutiamo con qualche sacco di rifiuti in più sul furgone... I mini-campisti si fanno un piatto di pasta, preparano una scenetta per il bivacco di domani e poi si canta e balla insieme. Anche stanotte piove... ma intanto le giornate restano soleggiate;-)


Sabato:

Siamo tantissimi! Oggi c'è anche chi in precedenza ha preferito non saltare scuola ed il gruppo è bello numeroso. Ci dirigiamo a Casoro e troviamo alcuni membri del WWF che stanno pulendo... Olé! L'unione fa la forza! Un gruppo setaccia i prati ed il biotopo, l'altro raccatta il pattume a Pambio-Noranco. E troviamo di tutto! Carrelli in ferro, pezzi di motore, bottiglie a decine, altre calze, pistole giocattolo, ecc. Poi secondo pic nic e qualcuno gioca a calcio, qualcuno riposa e qualcuno fa ginnastica artistica... pota!

Nel pomeriggio ci spostiamo a cleanizzare Viganello e Villa Luganese- Soragno. Ormai siamo una squadra collaudata e facciamo splendere tutto!

In serata ci dirigiamo alla Pro Biogno dove Tomini e Bradwurst allietano i nostri stomaci. Ci spostiamo poi in sede dove facciamo un bivaccone con tanto di genitori... che vincono le prove! Usti...


Domenica:

Cavoli... siamo già alla fine! Il tempo è volato! E, come tradizione nei nostri campeggi, smontiamo sotto la pioggia... Il gruppo dei residenti smonta il mini campo, un mini gruppo va a Besso ed un grupponzo pulisce Breganzona. la pioggia rende il lavoro più tosto e facciamo fatica ma teniamo duro. A mezzogiorno ci rintaniamo in sede lupi/pio e ci rifocialiamo con... indovinate? Esatto! Con il terzo pranzo al sacco di questi giorni:-) Slozzi, stanchi ed infreddoliti decidiamo di anticipare la chiusura: abbiamo pulito tutte le zone richieste ed è inutile prendere ancora freddo! Facciamo un piccolo gioco per scoprire quanto tempo impiegano i diversi materiali a degradarsi (una bottiglia di vetro... 4'000 anni!!) e ricordiamo il motto di clean up: un secondo (tempo di buttare a terra un rifiuto) può equivalere a 1'000 anni di smaltimento per la Natura! Magari ci penseremo la prossima volta che abbiamo un rifiuto tra le mani...


Stanchi ma soddisfatti chiudiamo la nostra missione e ci diamo appuntamento a settimana prossima: inizia l'anno scout!!

Download
Tira Sü Al Rüd.wma
File Windows Media Music 4.5 MB